Cini Boeri

Cini
Boeri

Cini Boeri, laureata al Politecnico di Milano nel 1951, dopo una lunga collaborazione con Marco Zanuso, inizia la propria attività professionale nel 1963, occupandosi di architettura civile, e disegno industriale.

Ha progettato in Italia e all’estero case unifamiliari, appartamenti, allestimenti museali, uffici, negozi, dedicando grande attenzione allo studio della funzionalità dello spazio e ai rapporti psicologici tra l’uomo e l’ambiente.

Nell’ambito del disegno industriale si è occupata in modo particolare del progetto di elementi per l’arredo e componenti per l’edilizia.

Tra il 1981 e il 1983 ha svolto, presso la facoltà di Architettura del Politecnico di Milano, corsi di “progettazione architettonica“ e di ‘disegno industriale e arredamento’.

Nel 2012 viene nominata socio onorario dell’ADI (Associazione per il Disegno Industriale). Riceve importanti riconoscimenti inclusi il Compasso d’Oro nel 1979 per il divano Strips e il Compasso d’Oro alla carriera nel 2011.

I suoi lavori sono stati esibiti in alcuni tra i più importanti musei del mondo incluso il Louvre di Parigi, il MoMa di New York e la Triennale del Design di Milano.

Nel 2008 viene nominata ‘Royal Designer for Industry’ dalla Royal Society for the encouragement of Arts, Manufactures & Commerce di Londra.